L'area suddivisa in tre zone a differente grado di protezione: "C" riserva parziale, "B" riserva generale e "A" riserva integrale. Nelle prime due si pu liberamente navigare, ancorare la barca (eccetto tra le isole e la terraferma), fare il bagno e pescare con lenza a mano, mentre l'immersione regolamentata.
Nella zona "A" consentita la balneazione in apposite aree e si pu effettuare la visita guidata dell'Isola Lachea. Con le scuole di immersione e i diving center, operanti nell'AMP, gli amanti del mondo sommerso potranno visitare un ambiente marino di incoparabile bellezza, alla scoperta della fauna ittica e delle meraviglie archeologiche custodite sott'acqua.
Non manca, inoltre, la possibilit di salpare per minicrociere giornaliere sottocosta, con brevi soste per consentire un bel tuffo, cos come si pu partecipare a vere e proprie battute di pesca, pensate per chi desidera vivere le emozioni di un mestiere antico e delle arti e tradizioni della Riviera dei Ciclopi.